Zanzariere scorrevoli

Installare zanzariere scorrevoli è una scelta molto comune per diversi motivi. Si tratta infatti di un prodotto molto robusto, pratico ma allo stesso tempo  economico.

 

Come sono fatte le zanzariere scorrevoliZanzariere-scorrevoli

Le zanzariere scorrevoli sono composte da semplici pannelli organizzati in una struttura a scorrimento, semplicissima da montare e utilizzare. I pannelli si muovono lungo binari paralleli e non interferiscono con il funzionamento della finestra. Questa struttura consente anche di smontare le zanzariere quando occorre rimuoverle.

 

Semplicità e funzionalità

Con le zanzariere scorrevoli non è necessario ricorrere ad elaborati sistemi di apertura e chiusura pur assicurandosi un elevato livello di funzionalità ed efficacia del prodotto. Uno stile discreto e semplice per un funzionamento ergonomico e lineare che garantisce il massimo della protezione da insetti e polline.

Le guide telescopiche inoltre consentono di ovviare ai problemi di fuori squadro di alcuni vani. Anche la pulizia è semplicissima con le zanzariere scorrevoli: basta sfilare i pannelli dalle guide dai binari.

 

La robustezza delle zanzariere scorrevoli

Questo tipo di zanzariere è ideale anche per zone ventilate perché le grazie alla loro solidità riescono a resistere anche a vento molto forte senza rischiare che il telo della zanzariera fuoriesca dal telaio. Anche i bottoncini antivento sono preposti a questa funzione.

 

Dove si possono installare le zanzariere scorrevoli

Le zanzariere a scorrimento sono ideali soprattutto per grandi luci, cioè per vani di grandi dimensioni, perché è possibile realizzarle a più pannelli. Si adattano bene quindi a verande coperte, a terrazze e giardini, patii, pergole e giardini d’inverno. Le zanzariere scorrevoli sono adatte a questi luoghi perché consentono di risparmiare uno spazio notevole e di avere una nitida vista dell’esterno e perché resistono alle intemperie atmosferiche. Sono ad esempio le zanzariere perfette per le case al mare o in aperta campagna.

 

Le tipologie di zanzariere scorrevoli

Questo modello di zanzariera può essere realizzato con movimentazione dei pannelli in verticale (saliscendi), anche chiamata “ghigliottina”, oppure con scorrimento orizzontale quindi con movimentazione laterale dei pannelli.

È possibile anche adattare diversi tipi di rete alle zanzariere scorrevoli a seconda della necessità e dell’utilizzo della finestra. Inoltre, si possono realizzare zanzariere scorrevoli a due o più ante.

 

Chiedete quindi un preventivo immediato per trovare la vostra zanzariera scorrevole ideale.